Un lampo illumina la domenica PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Lorenzini   
Lunedì 12 Novembre 2012 18:48

La terza giornata dei campionati maschili si è chiusa con tre sconfitte ed una splendida vittoria per la società ASD Libertas TT Consum.it Siena. La serie A2 maschile è stata sconfitta per 4-1 sul difficile campo del Messina. La squadra senese, che schierava Nikolay Boyadzhiev, Alessandro Cerretti e Claudio Doldo non è riuscita ad espugnare il campo siciliano, ma ha dimostrato di poter lottare fino in fondo in ogni partita; il punto della bandiera è stato realizzato da Alessandro Cerretti, autore di un ottima prestazione contro il forte Sabatino.

La formazione di C1 è stata sconfitta sul proprio campo di gara per 5-2 dalla Polisportiva Cascina, risultato un po’ bugiardo se si pensa che molti incontri persi sono terminati per 3-2; non sono purtroppo bastati i 2 punti di un ottimo Massimo Ferri, mentre l’assente Mattia Romano era stato rimpiazzato dalla tenace e volenterosa Giulia Ghigi.

Tutt’altro che fortunata è stata la trasferta della C2 in terra aretina, dove, dopo essere stata in vantaggio per 3-1, è stata prima rimontata e poi sconfitta per 5-4; nella la squadra senese, che ha schierato una formazione con un’età media di 19 anni, hanno brillato Francesco Lorenzini, autore di due splendide vittorie, Giada Ferri, molto brava a farsi rispettare in un campionato maschile e Joost Van Deutekom, già inseritosi molto bene nella nostra realtà.

Le note liete sono arrivate dalla squadra di D2, all’esordio stagionale e con molti nuovi bambini coadiuvati da alcuni adulti, che ne hanno facilitato l’impatto psicologico con lo sport agonistico. Giuseppe Stasi, Marco Mazzei, Luciano Lamioni e Cosimo Selvi hanno rifilato un netto 5-1 all’agguerrita compagine del TT Valdarno.

La speranza è che nel prossimo turno le sconfitte vengano prontamente riscattate, mentre le buone notizie di questo scorcio di stagione trovino ulteriori conferme!

Ultimo aggiornamento Lunedì 12 Novembre 2012 18:59